Bonus mobili: prorogato al 2021

Bonus Mobili: prorogato per tutto il 2021 e aumentato il massimale di spesa!
 
Sembrava dovesse scomparire con la fine dell’anno, invece si potrà usufruire di questa detrazione ancora per un anno. Il limite di spesa agevolabile, inoltre, passa da 10 mila a 16 mila euro.
 
Il principio è che per poter beneficiare delle deduzioni del cosiddetto bonus mobili su una spesa effettuata nel 2021, si può prendere in considerazione l’inizio dei lavori in casa a partire dal 2020.

Possono quindi richiedere l’agevolazione:

  • chi ha iniziato i lavori nel 2020 e in quell’anno ha già speso nel corso del 2021, ad esempio, 10mila euro, per ottenere il bonus potrà spendere il resto fino ad arrivare al tetto massimo di 16mila euro. Stessa cosa per lavori terminate nel 2020;
  • chi inizia i lavori nel 2021 potrà sfruttare i 16mila euro a disposizione, ma a meno di ulteriori proroghe dovrà detrarre le spese sostenute entro la fine dello stesso anno;
  • chi invece ha cominciato l’intervento nel 2019, nel 2021 non avrà più a disposizione il bonus mobili, anche nel caso in cui non abbia ancora raggiunto il limite di 10mila euro.

Ulteriori informazioni su QuiFinanza.