Risparmio energetico e sconto in fattura

Lavori di risparmio energetico e sconto diretto in fattura: ora si può!

Definite le modalità e i termini per consentire ai soggetti beneficiari delle detrazioni per efficienza energetica e rischio sismico di comunicare all’Agenzia l’esercizio dell’opzione per lo sconto.

Con un recente Provvedimento, l’Agenzia delle Entrate fornisce la possibilità di trasformare la detrazione prevista per il risparmio energetico in uno sconto di pari valore direttamente in fattura.

L’utilizzo di tale opzione va comunicata attraverso un apposito modulo o attraverso il sito istituzionale, in accordo con il fornitore del servizio, entro il 28 febbraio dell’anno successivo a quello di sostentamento della spesa.

Maggiori informazioni sul sito di FiscoeTasse.