Detrazioni per l'istruzione

È quasi tempo di Dichiarazione dei Redditi.
 
Vi ricordiamo che tra le varie spese che si possono portare in detrazione ci sono anche quelle sostenute per la frequenza di:
  • Asili nido;
  • Scuole dell’infanzia;
  • Scuola primaria;
  • Scuola secondaria di primo grado;
  • Scuola secondaria di secondo grado;
  • Università.

Ad esempio:

  • la detrazione per la frequenza e il pagamento delle rette mensili dell’asilo nido (pubblico o privato) è del 19% su un importo massimo di 632 euro a figlio
  • la detrazione delle spese sostenute per la frequenza di scuole dell’infanzia, del primo ciclo di istruzione e della scuola secondaria di secondo grado è del 19% fino ad un massimo di 800 euro (è una delle novità della dichiarazione 2020)
  • la detrazione per l’affitto degli studenti fuori sede è del 19% su un importo massimo di 2.633 euro.
Inoltre, danno diritto alla detrazione anche le somme versate per la mensa, il trasporto e le gite scolastiche.
 
Ulteriori informazioni sul sito di FiscoeTasse.