Come elaborare il 730 integrativo

Hai appena trovato nel cassetto delle spese che potevano essere inserite nel 730? O ti sei appena ricordato di non aver detratto le spese per l’autobus e le spese della scuola dei tuoi figli?

Entro venerdì 25 ottobre, il contribuente che ha regolarmente presentato il modello 730/2019 entro i termini e che, successivamente, si è accorto di alcuni errori ed omissioni compiute nel modello, può presentare la dichiarazione integrativa per correggere quella originariamente presentata. Dalla nuova dichiarazione presentata potrà emergere:

  • un maggior credito o un minor debito e si parlerà in tal caso di dichiarazione a favore del contribuente;
  • un minor credito o un maggior debito e si parlerà di dichiarazione a sfavore del contribuente.

Il credito poi verrà erogato nella busta paga di novembre: contattaci subito per avere un appuntamento.

Maggiori informazioni sul sito di FiscoeTasse.